Aquaman

Genere: Azione, fantascienza, avventura, fantasy
Data di uscita:
2018
Regia: James Wan
Soggetto: dai fumetti di Mort Weisinger e Paul Norris
storia di Geoff Johns, James Wan e Will Beall
Lingua originale: inglese
Durata: 143 min.
Casa di produzione: DC Entertainment, Warner Bros.
Età consigliata: 13+

Interpreti:                                  Personaggi:
Jason Momoa:                               Arthur Curry / Aquaman
Amber Heard:                               Principessa Mera
Willem Dafoe:                               Nuidis Vulko
Yahya Abdul-Mateen II:             David Kane / Black Manta
Temuera Morrison:                     Thomas Curry
Nicole Kidman:                            Regina Atlanna
Patrick Wilson:                             Re Orm
Dolph Lundgren:                         Re Nereus
Otis Dhanji:                                  Arthur Curry da bambino
Ludi Lin:                                        Murk
Michael Beach:                             Jesse Kane
Randall Park:                                dott. Stephen Shin
Djimon Hounsou:                        Re dei pescatori
Graham McTavish:                      Re Atlan

Thomas Curry trova il corpo di una donna svenuta, poco dopo si scopre essere la regina di Atlantide, Atlanna.
Hanno un figlio che chiamano Arthur… passano qualche anno in tranquillità poi incominciano i guai. In questo film i cattivi hanno il piacere di bussare, forse un po’ troppo forte (certo che non si bussa coi blaster imbecille!) quindi hanno sempre un’entrata in scena esplosiva. Atlanna non perde di certo tempo quindi comincia ad esibirsi in uno strano balletto che si pratica scavalcando un divano con una capovolta probabilmente CGI… impossibile da riprodurre nella vita reale. Insomma dopo aver sgominato i nemici non può comunque che tornare ad Atlantide per proteggere marito e figlio.

Passano gli anni, Arthur ormai è uomo, e per hobby salva i sommergibili da pirati supertecnlogici, ne esplosioni ne proiettili possono scalfire Aquaman, solo l’acciaio Atlantideo può ferirlo… chissà cos’ha di così speciale Superman… Aquaman riesce a sopostarsi in mare senza nemmeno muovere un muscolo…
Comunque basta… stiamo cominciando a provare pena per questo povero Aquaman supercriticato!

La trama non ha nulla di speciale, esattamente quello che ci si aspetta da un film di Aquaman, non c’è un colpo di scena che non è prevedibile, tutto troppo ovvio.

La frase più stupida di questo film, quando Vulko racconta ad Arthur di com’è nato il tridente e della caduta e della rinascita di Atlantide: “…quando Re Atlan dominava tutto ciò che esisteva, quando i regni di Atlantide erano uniti. Fu un tempo di prosperità e di conquiste tecnologiche, avevamo il segreto dell’energia illimitata quando il mondo pensava ancora che la Terra fosse piatta (c’è chi lo pensa tutt’ora n.d.r.). Ma diventammo troppo ambiziosi… troppo avidi di potere” viene mostrato re Atlan assieme a dei presunti scienziati che fanno un esperimento con il tridente della Leggenda.
Ora… stai scoprendo nuove cose nel mondo… vuol dire che sei voglioso di apprendere cose nuove… cosa c’è di male in questo? La frase è messa perchè il discorso sull’avidità ci deve essere sempre, ci devono ricordare sempre che l’uomo è avido… e stupido.

Sarebbe da farci un quadro

 A nostro parere i Trench sono l’effetto visivo meglio riuscito di questo film. Si parla di uno spin-off incentrato sui Trench, per saperne di più, QUI un articolo di Monster Movie Italia.

Un film da intrattenimento, comunque piacevole, tutto sommato meglio di altri film che ha fatto la Marvel ad esempio…

Il trailer:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...